24 luglio 2021
Aggiornato 13:30
calcio - Nazionali

Inghilterra, Oxlade-Chamberlain salta l’Italia.

L’esterno dell’Arsenal è rimasto vittima di un contrasto nell’amichevole contro l’Ecuador, riportando una lesione ai legamenti del ginocchio. Si parla di uno stop dai 10 ai 20 giorni. Hodgson: «Oxland-Chamberlain mi preoccupa».

MIAMI - L'Inghilterra, prima avversaria dell'Italia ai prossimi Mondiali, rischia di dover fare a meno di Alex Oxlade-Chamberlain. L'esterno dell'Arsenal, in un duro scontro con Carlos Gruezo, durante l'amichevole di Miami Inghilterra-Ecuador (2-2), potrebbe aver subito una lesione ai legamenti del ginocchio. Secondo i media inglesi rischia uno stop che va da 10 giorni a tre settimane e a questo punto la sua presenza in Brasile è più che a rischio.

HODGSON: PREOCCUPATI PER OXLADE-CHAMBERLAIN - Roy Hodgson non nasconde la sua preoccupazione. Come scrive The Independent online, il ct inglese teme che la stella dell'Arsenal possa vedere compromesso il suo mondiale. Chamberlain ha lasciato il campo a piedi, ma i dolori sono venuti nelle ore successive. Sarà una tac ad accertare domani le condizioni esatte del giocatore. «Oxland-Chamberlain è il giocatore che ci preoccupa. Dopo la lastra, ne sapremo di più», le parole di Hodgson. Quando gli e' stato chiesto se ha pensato a un sostituto, il ct ha risposto: «Mi state facendo una domanda alle quale spero non avrò bisogno di rispondere».