3 aprile 2020
Aggiornato 22:00
Calcio - Serie A

Il Chievo premia Corini: rinnovo fino al 2017.

La società del presidente Campedelli pone le basi per la crescita della squadra, giunta ad una inattesa salvezza grazie all’ottimo lavoro del tecnico Corini. Per l’ex centrocampista gialloblu ancora 3 anni di contratto.

VERONA – Sarà ancora Eugenio Corini a sedere sulla panchina del Chievo fino al 30 giugno 2017. Il club gialloblù ha ufficializzato il rinnovo del contratto del tecnico, che ha guidato la squadra alla salvezza dopo essere subentrato a Giuseppe Sannino lo scorso 12 novembre. Questo il comunicato del Chievo: «L'A.C. ChievoVerona comunica con estrema soddisfazione di aver trovato l'accordo per proseguire e rafforzare il rapporto con il tecnico Eugenio Corini e tutto il suo staff tecnico. Le parti si sono incontrate oggi e hanno condiviso tutti gli aspetti tecnici necessari per progettare al meglio il futuro della Prima squadra gialloblù. Corini ha sottoscritto un contratto triennale che scadrà il 30 Giugno 2017».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal