22 ottobre 2019
Aggiornato 15:00

Sorpresa Djokovic, subito fuori

Nole, che la prossima settimana raggiungerà la vetta del ranking Atp superando Roger Federer, è entrato in campo - per festeggiare Halloween - con in testa la maschera di Darth Fener, scatenando l'entusiasmo e l'ilarità del pubblico transalpino

PARIGI - Festa rovinata. Novak Djokovic è stato sconfitto a sorpresa da Sam Querrey nel secondo turno del Bnp Paribas Masters 1000 di Parigi-Bercy: 0-6, 7-6(5), 6-4 il punteggio finale in favore dello statunitense. Nole, che la prossima settimana raggiungerà la vetta del ranking Atp superando Roger Federer, è entrato in campo - per festeggiare Halloween - con in testa la maschera di Darth Fener, scatenando l'entusiasmo e l'ilarità del pubblico transalpino.

Sul campo però è stata tutta un'altra musica. Dopo aver vinto il primo set senza lasciare nemmeno un gioco all'avversario, il serbo è calato vistosamente, lasciando ampi spazi alle giocate di Querrey, numero 23 del mondo. Il secondo set, il più combattuto, si è chiuso con la vittoria al tie break dell'americano, che si è aggiudicato poi anche il terzo parziale grazie ad un break al quinto game.