24 giugno 2019
Aggiornato 16:00
Scherma | Londra 2012

Oro per i ragazzi del fioretto

Gli azzurri, Valerio Aspromonte, Giorgio Avola, Andrea Baldini e Andrea Cassarą, hanno piegato 45-39 i tenaci giapponesi, bravi a conquistare un meritato argento

LONDRA - Dopo l'oro delle ragazze, arriva anche quello dei ragazzi nel fioretto a squadre. Gli azzurri, Valerio Aspromonte, Giorgio Avola, Andrea Baldini e Andrea Cassarà, hanno piegato 45-39 i tenaci giapponesi, bravi a conquistare un meritato argento. Gli azzurri sono partiti piano con Baldini e Avola, poi, nel terzo assalto, ci ha pensato Cassarà a riportare davanti l'Italia sul 15-13. Da quel momento in poi i ragazzi del ct Cerioni hanno sempre condotto.

BOTTINO RICCO PER LA SCHERMA ITALIANA - Cassarà ha tenuto davanti gli azzurri sul 40-37, poi è stato Andrea Baldini a completare l'opera per il 45-39 finale. Si chiude con un bottino ricco di medaglie l'Olimpiade di Londra per la scherma italiana, con il fioretto a farla da padrona, avendo portato un intero podio nell'individuale femminile e due ori squadre, oltre al bronzo della sciabola maschile con Montano e compagni.