19 agosto 2019
Aggiornato 12:30

Greipel vince la 4a tappa, Petacchi secondo

Cancellara conserva la maglia gialla. La tappa odierna è stata caratterizzata da una maxi caduta quando mancavano poco meno di tre chilometri al traguardo. Carambola innescata da Hunter, che taglia fuori, tra gli altri il favorito Mark Cavendish visibilmente contrariato al traguardo

ROUEN - Andre Greipel ha vinto la quarta tappa del Tour de France, la Abbeville-Rouen di 214,5 chilometri. Il corridore tedesco della Lotto-Belisol si è imposto in volata davanti ad Alessandro Petacchi (Lampre-Isd), Tom Veelers (Argos-Shimano), Matthew Goss (Orica-GreenEdge) e Peter Sagan (Liquiags-Cannondale). Lo svizzero Fabian Cancellara (RadioShack) conserva la maglia gialla di leader della classifica generale della Grande Boucle.

MAXI CADUTA A TRE KM DAL TRAGUARDO - La tappa odierna è stata caratterizzata da una maxi caduta quando mancavano poco meno di tre chilometri al traguardo. Carambola innescata da Hunter, che taglia fuori, tra gli altri il favorito Mark Cavendish visibilmente contrariato al traguardo. Greipel coglie, così, il successo numero 14 in stagione, secondo in carriera al Tour dopo lo sprint di Carmaux 2011. La quinta tappa in scena domani, da Rouen a Saint-Quentin, sarà probabilmente preda dei velocisti visti i 196 km tutti pianeggianti.