5 giugno 2020
Aggiornato 15:30
Tennis

Roland Garros: Errani e Vinci in finale

Affrontano le vincenti tra Kirilenko-Petrova e Hlavackova-Hradecka

PARIGI - Sara Errani come Re Mida. Tutto ciò che la tennista bolognese tocca, diventa oro. Dopo aver conquistato la semifinale del torneo di singolare del Roland Garros, a spese della numero 10 del mondo Angelique Kerber, Sarita si è qualificata alla finale del doppio. In coppia con l'inseparabile Roberta Vinci, ha battuto le spagnole Nuria Llagostera Vives e Maria José Martinez Sanchez con il punteggio di 6-4, 6-2.

Le azzurre, che hanno inanellato la 14esima vittoria consecutiva sul circuito, sono state brave a reagire alla rimonta delle avversarie, risalite dallo 0-3 al 3-3 nel primo set. Sul 4-3 e sul 5-4 ulteriori due break hanno consegnato alle italiane il parziale. Nel secondo, decisivo l'interminabile quarto game, portato a casa da Sara e Roberta alla settima palla break. Dal 3-1 al 6-2 finale una corsa in rettilineo.

E' la seconda finale dello Slam a cui l'emiliana e la tarantina approdano nel 2012. Agli Australian Open, le azzurre si arresero alle russe Svetlana Kuznetsova e Vera Zvonareva. A Parigi affronteranno le vincenti della sfida tra altre due russe, Maria Kirilenko e Nadia Petrova, e le ceche Andrea Hlavackova e Lucie Hradecka. In palio la storia: mai una coppia completamente italiana ha alzato al cielo un trofeo dello Slam nel doppio femminile. Ci sono riuscite Mara Santangelo al Roland Garros 2007 e Flavia Pennetta agli Australian Open 2011, ma entrambe con compagne straniere.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal