14 ottobre 2019
Aggiornato 12:30

Sponsor cinesi in fila per Inter-Milan

Venduti 80 mila biglietti di prezzo oscillante tra i 100 e i 400 euro

MILANO, 06 ago - A prescindere da come finirà la partita, il derby di Pechino tra Milan e Inter per la Supercoppa italiana è già un successo. Almeno dal punto di vista commerciale: lo ha dichiarato Wang Hui, presidente della United Vansen International, la compagnia cinese che ha organizzato l'evento insieme alla Lega Calcio italiana. In un'intervista al quotidiano China Daily, Wang afferma che la cifra versata dal principale sponsor, l'impresa di comunicazioni Huawei, «è di gran lunga superiore» ai 12 milioni di yuan (1,3 milioni di euro) versati dalla Red Bull per la precedente finale giocata a Pechino, quella del 2009 tra Inter e Lazio.

Wang ha sottolineato che quest' anno, al contrario che nel 2009, «le imprese cinesi hanno fatto la fila per sponsorizzare l'evento». Secondo la Vansen sono stati venduti per la partita 80 mila biglietti di prezzo oscillante tra i 100 e i 400 euro.