7 dicembre 2019
Aggiornato 23:00

Blatter resta in pole per i bookmaker

Nonostante il procedimento aperto contro di lui

ROMA - Anche Sepp Blatter dovrà rispondere all'accusa di corruzione nell'ambito dell'inchiesta che ha coinvolto l'altro candidato alla presidenza della Fifa, Mohamed bin Hammam. A pochi giorni dalla elezione del nuovo presidente, è guerra aperta tra i due candidati presidente. Uno scandalo che non ferma le scommesse sull'elezione del prossimo presidente, con l'attuale presidente Joseph Blatter che resta favorito per la rielezione: si punta su di lui ad una quota di 1.50. Poco più alta quella dello sfidante, numero uno della Confederazione asiatica, Mohamed bin Hammam: la sua candidatura si gioca infatti a 2.50.