15 novembre 2019
Aggiornato 06:00
Sci alpino

Lo slalom di Levi a Grange, quarto l'azzurro Deville

Il francese vince davanti a Myhrer e Kostelic, Moelgg settimo. L'italiano: «Per me è davvero un bell’inizio»

LEVI - Il francese Jean-Baptiste Grange ha vinto lo slalom disputato oggi a Levi, in Finlandia, per la Coppa del Mondo maschile di sci alpino. Grange, in testa al termine della prima manche, si è imposto con il tempo di 1'46:64 staccando di 33 e 97 centesimi lo svedese Andre Myhrer e il croato Ivica Kostelic. L'azzurro Cristian Deville, secondo dopo la prima manche, si è piazzato quarto con un distacco di 1«25 da Grange. Settimo Manfred Moelgg a 1:70 dal vincitore francese.

DEVILLE - «Per me è davvero un bell’inizio. Sapevo che la seconda manche, tracciata più larga, sarebbe stata più complicata. Sono comunque soddisfatto».

MOELGG - Per Moelgg, invece, il risultato di oggi è la risposta giusta al suo momentaneo stato di forma. «Ho lavorato molto per essere veloce sul piano che era un pò il mio punto debole - ha detto l’altoatesino - ed oggi mi sono piaciuto. ci sono stati miglioramenti evidenti. sarà una bella stagione». La stagione, del resto, è solo all’inizio. Oltre alla coppa del mondo, l’obiettivo vero dei nostri slalomisti sono i mondiali del prossimo febbraio a Garmisch su una pista che li ha sempre esaltati. La coppa lascia ora la Finlandia per il Nord America. Le prossime gare saranno il 27 e 28 novembre con le donne negli Usa, ad Aspen, con gigante e speciale, mentre gli uomini saranno in Canadà, a Lake Louise, con discesa e supergigante.