18 settembre 2019
Aggiornato 00:30

Iannone vince con dedica a Tomizawa

L'italiano domina la Moto2 e precede Simon. Elias sempre leader della classifica generale

ALCANIZ - Andrea Iannone in sella ad una Speed Up ha dominato e vinto la prima edizione del Gran Premio di Aragona classe Moto2, tredicesima prova del Mondiale, dedicando questa sua terza affermazione stagionale al giapponese Shoya Tomizawa, deceduto per un incidente nel Gran Premio di San Marino. Sul circuito di Alcaniz, in Spagna, Iannone ha completato il suo weekend perfetto (è scattato dalla pole position) precedendo lo spagnolo Julian Simon (Suter), l'ungherese Gabor Talmacsi (Speed Up) e lo spagnolo Toni Elias (Moriwaki), quarto davanti a Simone Corsi (Motobi).
Dopo avere tagliato il traguardo Iannone ha effettuato un giro di pista portando in spalla una bandiera con il numero 48 di Tomizawa. Dopo la gara odierna Elias resta saldamente al comando del Mondiale piloti salendo a 224 punti, mentre Simon è secondo a quota 148.