8 agosto 2020
Aggiornato 17:00
Mondiali 2010 | Francia

Carrasso ko, Fifa nega deroga sostituzione

Il portiere si è infortunato in allenamento, simile il caso di Buffon

POLOKWANE - La Fifa ha respinto la richiesta avanzata dalla Francia circa la possibilità di sostituire il portiere infortunato Cedric Carrasso. La Federcalcio francese aveva chiesto una deroga rispetto alla regola che permette sostituzioni nelle rose dei 23 giocatori delle squadre impegnate ai Mondiali fino a 24 ore prima dell'esordio. Carrasso si è infortunato ieri al bicipite femorale della coscia sinistra in allenamento, ma la Francia ha già esordito al Mondiale con lo 0-0 di venerdì sera contro l'Uruguay.

La Fifa ha risposto alla richiesta francese spiegando di non ritenere l'infortunio ci Carrasso «causa di forza maggiore». Carrasso, che dovrà star fermo un mese, è la riserva del titolare Hugo Lloris. Nella stessa situazione si troverebbe l'Italia in caso di recupero impossibile per il portiere azzurro Gigi Buffon: è evidente a questo punto che una eventuale richiesta di sostituzione - come paventato da qualche parte - sarà certamente respinta.