19 agosto 2022
Aggiornato 14:00
Salute

Salvavita per anziani: quale modello scegliere

Verisure, azienda di allarmi e sicurezza della casa n°1 in Italia e Europa offre una soluzione di SOS anziani adeguata a diverse necessità e per tutti i periodi dell’anno

Salvavita anziani
Salvavita anziani Foto: Pixabay

È arrivata sull’Italia l’ondata di caldo più intensa di questa estate 2022, con le temperature che sono destinate a superare i 40 gradi centigradi in diverse città. Tra le fasce di popolazione più a rischio quando la colonnina di mercurio raggiunge simili livelli, ci sono sicuramente gli anziani. E, a volte, restarsene barricati in casa nelle ore più calde e afose del giorno può non bastare. È importante, quindi, avere a disposizione strumenti da utilizzare in caso di necessità, soprattutto per le persone che vivono da sole.

A pensarci è stata Verisure - azienda di allarmi e sicurezza della casa n°1 in Italia e Europa - che offre una soluzione di SOS anziani adeguata a diverse necessità e per tutti i periodi dell’anno.

Cos’è e a cosa serve il Salvavita Anziani

Il Salvavita Anziani è un piccolo dispositivo che può essere tenuto in tasca, al collo o in mano, composto da un unico pulsante SOS da premere in caso di bisogno, ad esempio per un malessere o una caduta.

Il valore aggiunto di un dispositivo salvavita anziani è l’estrema facilità di utilizzo e l’immediatezza. Nel caso delle persone anziane, infatti, il rischio è che abbiano poca dimestichezza con le nuove tecnologie.

Un apparecchio salvavita è ideale non solo per gli anziani o per le persone fragili che vivono sole, ma per chiunque perché permette un rapido soccorso in ogni caso di incidente domestico, intrusione o altri pericoli.

Come funziona il Salvavita per Anziani e quali tipologie esistono

Il funzionamento di un Salvavita per Anziani è molto semplice: premuto l’SOS, il dispositivo allerta immediatamente i soccorsi del pericolo in corso. Ma chi viene allertano in caso di pericolo?

Esistono diverse tipologie di Salvavita per Anziani che si differenziano proprio per i numeri ai quali sono collegati e per le tecnologie integrate.

Il Pulsante Salvavita classico può essere collegato al numero di telefono di un parente, di un conoscente o del proprio medico; direttamente alle Forze dell’Ordine o collegato ad una Centrale Operativa di Istituto di Vigilanza Privata.

Un dispositivo SOS può essere collegato alla linea telefonica di casa o wireless, che funziona in autonomia con una propria scheda Sim, senza bisogno di connettersi alla linea fissa. Può essere anche integrato di GPS, per localizzare la persona che chiede aiuto fuori casa.

Ovviamente, la scelta del salvavita cambia in base alle esigenze della persona: c’è chi ritiene di sentirsi piuttosto sicuro affidandosi solo al collegamento con un parente, chi invece preferisce avere la garanzia di un intervento professionale 24 ore su 24 da parte di una Centrale Operativa Certificata.

Scegliere il miglior Salvavita Anziani: l’SOS di Verisure

Con la sua tecnologia ed esperienza ultratrentennale, Verisure garantisce la possibilità a tutti di vivere un'esistenza più tranquilla e soprattutto sicura.

Il Salvavita Anziani Verisure è un piccolo dispositivo tascabile con cui chiedere aiuto è facilissimo: basta un click su un bottone e il gioco è fatto.

Il vantaggio esclusivo del Salvavita di Verisure è il collegamento con la Centrale Operativa Verisure Italia attiva H24, 365 giorni l’anno. Qui, un team di Guardie Giurate gestisce le richieste SOS con la massima priorità e interviene immediatamente, 7 giorni su 7. Infatti, il rischio di un salvavita collegato a parenti e/o amici è che, in caso di emergenza, questi possano essere impegnati, non sentire la chiamata o non sapere come intervenire. Le Guardie Giurate Verisure sono formate appositamente per gestire rapidamente tutte le emergenze.

Un altro vantaggio è l’integrazione del dispositivo Salvavita al sistema d’allarme Verisure con fotocamere e microfono parla-ascolta. Così, in caso di cadute o emergenze in cui l’anziano è impossibilitato a rispondere, la Centrale Operativa Verisure si collega alle foto e all’audio in casa per sapere cos’è successo e allertare i soccorsi più adeguati.

Oltre al dispositivo Salvavita, l’antifurto Verisure dispone di altri Pulsanti SOS su diversi dispositivi, anche a portata di App My Verisure, sempre collegati con la Centrale Operativa.

Il salvavita Verisure è utile non solo a chi ha una certa età, convive con gravi problemi di salute o ha difficoltà motorie ma anche in caso di furti, tentate truffe o altre situazioni che potrebbero mettere in pericolo l’incolumità delle persone.

Infine, il sistema Verisure è controllabile da remoto dall’App My Verisure e può essere completato con le telecamere di videosorveglianza full HD dotate di microfono e audio in alta definizione. In questo modo, i figli che sono in apprensione per le condizioni dei propri genitori possono sapere sempre come stanno e parlarci da remoto con un click.

Immaginate un genitore da solo in casa che si trova in una situazione di difficoltà. O ancora, un anziano che soffre di problemi di memoria, con il rischio di non sapere più dove andare dopo una passeggiata. Tutti casi a rischio che grazie alla tecnologia Verisure possono essere gestiti con un semplice clic su un pulsante. Un vero e proprio servizio di assistenza a distanza che fa stare più al sicuro le persone, i loro parenti più stretti e i loro amici.

Non resta che affidarsi a Verisure e alla sua tecnologia salvavita anziani evitando così di vivere con l’apprensione e con la paura per i propri cari soli in casa. Il sistema di allarme Verisure è offerto a partire da 299 euro. Ma ogni persona può avere necessità di un prodotto diverso e, quindi, anche il prezzo cambia. Ciò che resta sempre garantito è non solo la qualità e l’efficienza delle apparecchiature acquistate (così come la lunga durata), ma il fatto che tutti i servizi di installazione, manutenzione, assistenza clienti sono inclusi con Verisure.