18 agosto 2018
Aggiornato 13:00

Una mamma rivela un rimedio miracoloso per eliminare le scottature solari in soli 30 minuti

Una mamma, Cindie Allen-Stewart, ha condiviso le foto del prima e dopo le bruciature solari, dimostrando quanto sia efficace il suo rimedio casalingo da 30 minuti. Attenzione, però, ai rimedi «fai da te»
Un rimedio miracolo per le scottature solari?
Un rimedio miracolo per le scottature solari? (vchal | Shutterstock)

TEXAS – Ci sono dei rimedi casalinghi, o fai da te, che possono rimediare alle scottature o bruciature solati in breve tempo? A quanto sembra, sì. E il rimedio piuttosto insolito è stato scoperto da una mamma texana, Cindie Allen-Stewart, che ha poi condiviso le foto dei risultati sulla sua pagina Facebook. Un post che ha ricevuto moltissimi Like e altrettante condivisioni.

Il rimedio della «nonna»
A suggerire il rimedio contro le scottature solari è stata la suocera di Cindie, la quale pare lo utilizzasse da oltre 10 anni. Questo particolare, quanto semplice rimedio, avrebbe fatto risolto il problema del rossore e del bruciore in soli 30 minuti. A, per così dire, curare le bruciature solari sarebbe una semplice schiuma da barba al mentolo, che come ha scritto Cindie sul suo post su Facebook che è diventato virale, «Elimina rapidamente il calore e ti fa sentire meglio. Per prima cosa, compra una lattina di schiuma da barba al mentolo: deve essere in schiuma e deve avere del mentolo. Abbiamo trovato la crema da barba Gillette su Amazon – scrive Cindie – perché non avevamo trovato la schiuma da barba al mentolo nei negozi, ma abbiamo finito con l’acquistarne 6 lattine. Funziona, perché viviamo in Texas e le scottature si verificano spesso (inoltre, abbiamo dato un paio di lattine agli amici.)

Come fare
Ma come si usa questa schiuma contro le scottature? Lo spiega ancora Cindie sul suo post FB: «Applica la crema da barba sulla bruciatura: potrebbe sembrare uno strano rituale da rasatura, ma fidati di me! Non strofinare, lasciala semplicemente lì sulla tua pelle. Sarai in grado di sentirla. Potresti anche tu sentire prurito, ma questa è una buona cosa! Prurito significa guarigione». Un’altra sensazione che si prova è quella di freddo, fa notare. «Ti sentirai come se stessi diventando un po’ freddo. Almeno sulla parte bruciata dal sole del tuo corpo. QUESTO È UN BUON SEGNO! Passata circa mezz’ora, spiega Cindie, la schiuma si dissolve e si ‘secca’. «Successivamente, risciacquare con una doccia tiepida o fredda o nella vasca da bagno. È solo per rimuovere i residui. Infine, se ne hai ancora bisogno, fallo di nuovo il giorno dopo, di solito dopo questo secondo trattamento, la scottatura solare scompare. Lo uso anche sui miei figli!».

Pazzesco, ma funziona
Secondo il racconto di Cindie, sua suocera avrebbe imparato questo metodo da un medico cira 40 anni fa. E pensava fosse pazzesco anche allora, finché non l’ha visto in azione e ha scoperto che funzionava. Anche la mamma di Cindie in passato ha provato dei rimedi naturali per le scottature solari, come per esempio il gel di Aloe, ma alla fine ha scoperto che la schiuma da barba funziona meglio. Cindie, nel suo post avverte che non sta suggerendo agli altri di usare la schiuma da barba per le scottature solari, ma voleva solo far sapere che con lei funziona. Molti utenti però hanno provato e nei commenti hanno anche detto che è una specie di miracolo. Nonostante ciò, ricordiamo che questi metodi non sono provati scientificamente se possono anche ottenere buoni risultati su alcune persone, potrebbero anche mettere a rischio la salute di altre. Attenzione, quindi, al fai da te.