16 ottobre 2019
Aggiornato 16:30
Hamburger vegano McDonald

Vegani preparatevi: da McDonald sta per arrivare l’hamburger vegano

Parte la sperimentazione da parte di McDonald’s per il nuovo hamburger 100% vegan. Il giudizio dei consumatori determinerà la messa in commercio del prodotto

Il sogno dei vegani potrebbe presto divenire realtà grazie a McDonald’s. Il colosso del fast food, infatti, recentemente aveva messo in commercio soluzioni vegetariane ma niente che potesse andar bene a chi sceglie la cucina 100% Vegan. Invece ora pare che le cose stiano per cambiare. La sperimentazione ha inizio e alcuni locali si stanno tenendo pronti per il lancio del prodotto. Migliaia di vegani si catapulteranno nel mese di novembre per provare questa delizia. Ecco tutti i dettagli.

In arrivo il McVegan
Come potrebbe chiamarsi un panino di McDonald’s che non utilizza prodotti animali? Semplicemente McVegan. E se nel battezzarlo non hanno poi dovuto metterci così tanta fantasia, sembra che per la sua realizzazione si siano dati un più da fare. La base del finto hamburger è a base di soia, ma per la sua farcitura niente è lasciato al caso. Da alcune indiscrezioni sappiamo che sarà presente il pomodoro, l’insalata, alcuni tipi di sottaceti e una salsa Vegan chiamata McFeast.

Al via la sperimentazione
Il prodotto è già stato testato dal team di McDonald’s con successo ma è ora che anche i possibili acquirenti esprimano la loro opinione. Ed è ciò che succederà a novembre nella città Finlandese di Tampere. Non si tratta di un vero e proprio lancio di un prodotto ma di un’opportunità – per tutti i vegani – di provare in anteprima il McVagan e fornire così un personale giudizio. La prova si terrà nei negozi McDonald’s il 4, il 10 e il 21 novembre 2017.

Se piace altre persone lo proveranno
Se la prima sperimentazione avrà successo McDonald’s estenderà la prova anche in altri stati. Probabilmente i prossimi vegani che lo testeranno saranno quelli che vivono nel Regno Unito. E tutti ci aspettiamo che se i risultati e i giudizi saranno positivi, a breve anche nel nostro paese si potrà avere a disposizione un hamburger vegano. Molti probabilmente potranno asserire che i ristoranti vegani hanno a disposizione più varietà di cibi veg, e se questo è indubbio è anche vero che se si desidera passare una serata con amici (non vegani) è molto più probabile che questi preferiscano di gran lunga andare da McDonald’s. Il problema, semmai, potrebbe essere quello di saper resistere al profumo emanato dal McBacon di un amico mentre si assapora un prodotto vegano. Che, per quanto etico e salutare possa essere è pur sempre una gommosa bistecca di soia.