20 aprile 2019
Aggiornato 03:00
Pediatria

Vomito a getto, è sempre stenosi del piloro?

Il dottor Luca Roasio spiega a Diario Salute TV come riconoscere la stenosi del piloro da un semplice reflusso gastroesofageo e come intervenire d’urgenza

Il vomito a getto è certamente una manifestazione, un sintomo che può allarmare. Si verifica in alcune particolari problematiche. Quella in cui si evidenzia con maggior frequenza è durante la sintomatologia del reflusso gastroesofageo: una manifestazione molto frequente nei bambini piccoli – spiega il dottor Luca Roasio medico chirurgo specializzato in pediatria. È proprio la manifestazione fisiologica legata a una ridotta funzionalità dello stomaco di contenere alimenti liquidi. I lattanti, di pochi mesi di vita, alimentandosi prevalentemente con latte materno e mantenendo prevalentemente una posizione supina possono essere soggetti a un’eventuale risalita del latte verso la bocca.

Quando si tratta di un disturbo fisiologico
«Il reflusso è pressoché fisiologico quindi starei lontano da tante possibili prescrizioni farmacologiche per contenere il reflusso. Qualche volta tale reflusso può presentarsi però proprio con il vomito a getto e, in tal caso, è necessario affidarsi ad alcuni trattamenti», continua il dottor Roasio.

Un segnale ben più grave
«Facciamo molta attenzione perché ci sono casi in cui il vomito a getto può essere un vero e proprio segnale di allarme non legata al reflusso gastroesofageo ma a una patologia un po’ infida chiamata stenosi ipertrofica del piloro. In questo caso il piloro, ovvero la porta di uscita dello stomaco che lo mette in comunicazione con il duodeno, può essere eccessivamente chiusa e muscolarizzata e questo determina un mancato passaggio del latte verso questa porta. Di conseguenza, il sintomo principale può essere il vomito a getto. In tal caso non rimarrà un episodio isolato ma si presenterà con molta frequenza.

Quando si manifesta la stenosi del piloro
«Si tratta di una patologia che si manifesta con maggior frequenza tra i quattro e le otto settimane di età, mediamente comincia a insorgere a un mese di vita. Quindi, se ci troviamo in tale periodo e si presenta del vomito a getto, una delle cause che vanno escluse è proprio la stenosi del piloro. A quel punto è necessario chiamare il pediatra, confrontarsi con lui e organizzare un’ecografia in maniera tale che un radiologo possa escludere o meno la patologia», conclude il dottor Roasio.