2 marzo 2024
Aggiornato 22:00
Alimentazione e sonno

Per dormire bene, guarda cosa mangi

Gli esperti sostengono che la dieta può influenzare la qualità del sonno e se si dorme bene o male

Sonno: la dieta è fondamentale anche per dormire bene
Sonno: la dieta è fondamentale anche per dormire bene Foto: Shutterstock

STATI UNITI – Gli scienziati americani hanno indagato sul legame tra dieta e qualità del sonno. Arrivando a suggerire che gli alimenti possono migliorare o peggiorare il modo in cui si dorme.

La revisione
Il team di ricercatori composto da Adam Paul Knowlden dell’University of Alabama, Christine Hackman del California Polytechnic State University e Manoj Sharma della Jackson State University, ha preso in esame 21 studi incentrati sulla possibilità che modificare l’apporto nutrizionale possa essere un trattamento per migliorare il sonno.

I risultati
Secondo quanto appurato dai ricercatori, e riportato sul Journal of Alternative and Complementary Medicine, in quasi la metà degli studi analizzati un intervento dietetico può aver avuto un effetto significativo su una variabile chiave del sonno, per cui si ritiene che la dieta possa in effetti avere un’influenza sulla possibilità di dormire meglio o, al contrario, peggio. Per esempio, è importante non mangiare tardi la sera. Evitare le abbuffate e i cibi fritti o pesanti. Allo stesso modo, è meglio evitare gli eccitanti e l'alcol.