28 maggio 2020
Aggiornato 20:30
La diffusione del virus Zika

Virus Zika, un'altra donna incinta lo ha contratto in Australia

La donna in gravidanza è stata infettata dopo un un viaggio oltremare. Salgono i timori per la diffusione del virus.

SYDNEY - Un'altra donna incinta ha contratto il virus Zika in Australia: dopo i casi in altri Paesi che non siano l'America Latina. lL'annuncio del nuovo contagio è arrivato dai funzionari del governo locale, che hanno lanciato un appello a tutte le donne in gravidanza a evitare le aree in cui è stata individuata la presenza della zanzara responsabile della malattia.

Sempre più diffuso
Contrariamente a quanto pensato, il virus Zika si sta diffondendo in maniera rapida. «Ieri è stata diagnosticata la malattia a una donna nel Sudest Queensland, dopo il suo ritorno da un viaggio oltremare», si legge in una nota. «La donna è in stato di gravidanza. Non si tratta di un caso di contagio in loco», è stato spiegato, alludendo al fatto che la donna avrebbe contratto il virus fuori dal Paese. Si tratta del terzo caso di contagio del virus Zika nel Queensland nell'anno in corso.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal