28 ottobre 2020
Aggiornato 10:00
L'annuncio in Aula alla Camera

M5s, i Deputati Rospi e Angiola passano al gruppo Misto

Entrambi passano al Gruppo Misto e attaccano i vertici grillini: «Gestione oligarchica inaccettabile. Scarsa attenzione al singolo e chiusura pregiudiziale»

Video Agenzia Vista

ROMA - I Deputati Gianluca Rospi e Nunzio Angiola hanno lasciato il gruppo M5s alla Camera e hanno aderito al gruppo Misto. Angiola, 51 anni il 29 gennaio, originario di Taranto, professore ordinario di Economia Aziendale nell'Università, è stato eletto nel collegio uninominale pugliese di Altamura. Rospi, 41 anni compiuti da poco, nato a Matera, è un ingegnere edile ed è stato eletto proprio nel collegio uninominale della sua città.

«Gestione oligarchica inaccettabile»

«Non è più tollerabile una gestione verticistica e oligarchica», ha detto Rospi. «Il mio dissenso non deriva da un personale cambiamento di opinioni, ma dalla presa d'atto che i vertici del Movimento hanno preferito trincerarsi nelle proprie granitiche convinzioni», ha aggiunto Angiola.