24 ottobre 2019
Aggiornato 02:00

Berlusconi: «Procedura d'infrazione è condanna per l'Italia, va evitata»

Così il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi arrivando al summit del PPE in vista del Consiglio Europeo a Bruxelles: «Dobbiamo assolutamente augurarci che non si arrivi a quella condanna»

Video Agenzia Vista

BRUXELLES - «Dobbiamo augurarci che non si arrivi a quella condanna, alla prescrizione (sic, ndr) per non aver rispettato le regole Ue sull'aumento del debito». Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, parlando ai giornalisti al suo arrivo al vertice del Ppe, oggi a Bruxelles, in vista del Consiglio europeo. «Mi auguro, per l'Italia e per tutti noi, che si possa evitare questa procedura d'infrazione».