21 marzo 2019
Aggiornato 14:30
Governo Lega-M5s

Matteo Salvini e la crisi con Di Maio: «Vi devo deludere: mi ha anche fatto gli auguri»

Il leader della Lega: «Ci siamo sentiti per il mio compleanno. Non ci sarà crisi ed è un bene per il Paese. Conte mi ha assicurato a giorni decreto sblocca-cantieri»

Il leader della Lega, Matteo Salvini
Il leader della Lega, Matteo Salvini ANSA

MILANO - «Oggi il Corriere scrive sulla mia mancata storia d'amore con Luigi Di Maio. Ma li deludo perchè ho trovato in Di Maio persona serie, leale, corretta e coerente e il governo può durare 5 o 50 anni. Se ne facciano una ragione». Lo ha detto Matteo Salvini, intervenendo alla scuola di formazione della Lega a Milano. «Oggi posso dare la lieta novella che Di Maio mi ha fatto gli auguri di compleanno, e il Paese è felice perchè altrimenti ci sarebbe stata subito la crisi politica...».

Repubblica e l'abbigliamento di Salvini

Poi il leader della Lega e vice premier se la prende con Repubblica: «Mi metto nei panni dei giornalisti che non sano che cazzo scrivere e oggi su Repubblica c'è un'intera pagina di dissertazione su come si veste Salvini. Io glielo dico, mi sopravvalutate, sembra ci sia una prospettiva futura dietro ogni mia scelta, oggi ho una camicia blu quasi nera, chissà cosa c'è dietro che messaggio è ai mercati... la verità è che avevo finito le camicie bianche. Potevo venire con la maglietta di Baresi, ma anche in quel caso si sarebbero chiesti cosa c'era dietro».

Scambio Tav-Diciotti? Non sono ricattabile

«Qualche giornalista mi avvertiva a tener duro sulla tav, perchè poi c'era il voto in Senato e io rischiavo il processo. Mentalità vecchia e ipocrita... io quello che ho fatto lo rifarei domani mattina, costi quello che costi, processo sì o processo no. Se hai paura è perchè hai fatto qualcosa di sbagliato, o perchè devi favori a qualcuno. Se qualcuno è ricattabile, faccia un'altro mestiere, perchè già è difficile così, figurati se hai qualcosa da nascondere o da difendere».

Conte mi ha assicurato a giorni decreto sblocca-cantieri

«Questa settimana di dibattito sulla Tav è servita perchè almeno tutti i colleghi di governo hanno capito che ci sono 300 cantieri fermi che vanno sbloccati: Terzo Valico, Pedemontana, alta velocità fino a Bari, ferrovie in Sicilia, metano in Sardegna. Conte mi ha detto ieri che entro qualche giorno in Cdm deve arrivare un decreto urgente sblocca cantieri che rivede il codice degli appalti e sblocca le opere che la sinistra ha bloccato da anni». Ai ragazzi che hanno seguito il corso, Salvini ha detto: per fare politica «ci vuole passione ma anche competenza. Se devi dare un tunnel devi sapere come si fa».

Su lavoro domenicale equilibrare mercato e famiglia

«Stiamo cercando di equilibrare il diritto al lavoro, al mercato e alla vita. Ieri il commesso del supermercato mi ha detto che lavora 52 domeniche all'anno e così difficilmente si può fare una famiglia. E a questo stiamo lavorando».