28 novembre 2020
Aggiornato 12:00
Emergenza coronavirus

De Luca: «Da Halloween coprifuoco alle 22, stop a festa monumento all'imbecillità»

Così il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso di una diretta per fare il punto sulla situazione covid-19: «Potremo decidere un blocco della mobilità dopo la mezzanotte anche prima»

Video Agenzia Vista

«Nell'ultimo fine settimana di ottobre, che è il fine settimana di Halloween, chiuderemo tutto alle 22. Questa stupida americanata importata che è un monumento all'imbecillità». E' quanto dichiara il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, durante una diretta social per fare il punto sull'emergenza coronavirus.

«Siccome sento che già ci si prepara alle feste, già anticipo che per quel fine settimana sarà il coprifuoco e sarà bloccata l'intera mobilità. preparati alle feste il fine settimana di ottobre sarà coprifuoco e sarà bloccata la mobilità».

«Probabilmente valuteremo un blocco dopo la mezzanotte anche prima di quel weekend. spiega De Luca, per il quale sarà importante «sentire il Viminale perché se decidiamo una tale misura occorrono più controlli e anche sanzioni rigorose» conclude.

«Campania regione più esposta al virus»

«Dopo la riapertura della mobilità a maggio i contagi si sono uniformati in tutto il Paese. In questo quadro la Campania è la regione più esposta perché siamo la regione con più densità abitativa d'Italia. Da noi è difficile il distanziamento e c'è congestione urbana. Questa criticità regionale ci obbliga a prendere decisioni drastiche e rigorose prima degli altri» conclude.