16 dicembre 2019
Aggiornato 14:30
Movimento 5 stelle

Di Maio scherza con Grillo: «Ci stiamo sul c..o, se serve alla stampa litighiamo»

Il candidato premier del M5s ha ironizzato con il fondatore dei pentastellati sulle voci di dissidi interni ai grillini

ROMA - «Pubblicheremo insieme alle liste definitive anche i dati delle parlamentarie, così potrete avere tutti i dati. In ogni caso, una cosa fondamentale è che nelle nostre liste si candidano persone residenti dove si presentano. Non avremo casi come la Boschi a Bolzano o Padoan che lo mandano a Siena e chissà quanti altri paracadutati in giro per l'Italia».

Tante sorprese nelle liste
Lo ha detto, rispondendo a Rainews 24a margine di una iniziativa in Emilia, a Cavriago, il candidato premier M5s, smentendo tensioni interne ai Cinque stelle in vista della formalizzzioni delle candidature al Parlamento. Che, ha confermato Di Maio, «sarò io a presentarle lunedì mattina alle 10 al Tempio di Adriano. Ci saranno - ha assicurato Di Maio - sorprese, tante persone che vengono dal mondo dei professionisti dell'università e della ricerca».