26 settembre 2020
Aggiornato 10:30
Centrodestra

Berlusconi lascia la tv e passa a Facebook: ecco il messaggio agli italiani del «Cav 2.0»

Il presidente di Forza Italia ha postato sul suo profilo Facebook un videomessaggio di ringraziamento per gli elettori siciliani

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/11/20171107_video_12550710.mp4

ROMA - «La Sicilia ha scelto la rivoluzione del fare, la rivoluzione liberale. Abbiamo impedito che la Sicilia cadesse in mano ai 5 Stelle, a chi non ha mai realizzato nulla, a chi non ha mai amministrato nemmeno un condominio, a gente che non ha mai lavorato». Sono le parole che Silvio Berlusconi ha affidato a un videomessaggio pubblicato sul suo profilo facebook, per ringraziare gli elettori siciliani dopo la vittoria del candidato del centrodestra, Nello Musumeci, nuovo governatore dell'isola e per rilanciare la sfida in vista delle imminenti elezioni politiche.«La vittoria di Musumeci è la vittoria dei moderati, dei cittadini che credono in un futuro migliore dopo il fallimento definitivo dell'amministrazione della sinistra. La Sicilia era di fronte a un bivio: la nostra rivoluzione positiva o la rabbia inconcludente dei 5 Stelle. La stessa sfida riguarderà nei prossimi mesi l'Italia intera - ha detto - il centrodestra moderato nel linguaggio ma capace di una radicale riorganizzazione della Cosa pubblica è la sola alternativa al grave pericolo che il nostro Paese cada in mano al ribellismo, al pauperismo, al giustizialismo. Noi siamo sicuri di riuscire a prevalere, per riportare al governo la nostra esperienza, la nostra concretezza, la nostra positività. Grazie, dal profondo del cuore, agli elettori siciliani, per aver accolto il mio appello. La Sicilia ha scelto la strada del cambiamento vero, serio, costruttivo, basato sull'onestà, la competenza, l'esperienza. A Nello Musumeci - ha concluso il Cavaliere - i miei complimenti e i miei auguri. Ha davanti a sé un compito difficile ma ha le competenze e le forze per potercela fare. Io, noi gli saremo vicini».