20 gennaio 2020
Aggiornato 08:00
Governo Gentiloni

Gentiloni: «Patriottismo nulla a che fare con sovranismo»

Il presidente del Consiglio: «Questo patriottismo contemporaneo dell'Italia non ha nulla a che fare con l'ostilità nei confronti di altre culture»

ROMA - «Riconciliare l'Italia con l'idea di Patria è stato un percorso molto importante, che non ha nulla a che fare con le spinte, oggi si dice molto, sovraniste, e io penso che noi dobbiamo essere consapevoli che questa nostra riconciliazione, questo patriottismo contemporaneo dell'Italia non ha nulla a che fare con l'ostilità nei confronti di altre culture, di altri popoli e tanto meno con l'annullamento delle nostre identità locali». Lo ha detto il presidente del consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo alla scuola per la Democrazia ad Aosta.