23 febbraio 2020
Aggiornato 22:00
La difesa di Paolo Ferrara

Caso Marra, capogruppo M5s Roma: Noi movimento onesto e pulito, Pd non faccia la morale

'Il M5s continua a lavorare con serenità, stiamo parlando di qualcosa che è successo nelle vecchie amministrazioni, non in questa. Raffaele Marra non è un politico ma un tecnico, verrà puntualmente sostituito' ha detto Ferrara

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2016/12/20161216_video_18304363.mp4

ROMA - "Il Movimento 5 Stelle continua a lavorare con serenità, stiamo parlando di qualcosa che è successo nelle vecchie amministrazioni, non in questa. Raffaele Marra non è un politico ma un tecnico, verrà puntualmente sostituito. Dopo di che continuiamo a parlare di bilancio e a risolvere i problemi di questa città. Lo stiamo già facendo e lo faremo nei prossimi giorni", ha affermato Paolo Ferrara, capogruppo M5s in assemblea capitolina, a margine del Consiglio Metropolitano dedicato all'approvazione del bilancio. "Non vedo perché proprio il Pd che ha mandato a casa un'amministrazione da un notaio dopo Mafia Capitale debba essere qui a fare la morale a un movimento onesto e pulito che sta trattando Roma nel miglior modo possibile", ha attaccato Ferrara, nel giorno in cui il capo del personale del Comune di Roma, Raffaele Marra, è stato arrestato per corruzione.