10 dicembre 2019
Aggiornato 04:30
Avviso di Garanzia per l'Assessore

Muraro si dimette, Raggi: «Assumo io le deleghe»

Con questo video, pubblicato sul proprio profilo Facebook, il sindaco di Roma ha comunicato via social network le dimissioni dell'assessora alla Sostenibilità ambientale di Roma Capitale, Paola Muraro, indagata per una presunta violazione dell'articolo 256 del Testo unico sull'ambiente

ROMA - «Ho appena finito una riunione di maggioranza. Ho comunicato ai miei consiglieri di aver accettato le dimissioni dell'assessore Paola Muraro. La stessa mi ha comunicato infatti di aver ricevuto da poco un avviso di garanzia per presunte violazioni del testo unico ambientale».

Con questo video, pubblicato sul proprio profilo Facebook, il sindaco di Roma, Virginia Raggi ha comunicato via social network le dimissioni dell'assessora alla Sostenibilità ambientale di Roma Capitale, Paola Muraro, indagata per una presunta violazione dell'articolo 256 del Testo unico sull'ambiente, relativo alla gestione dei rifiuti, che prevede pene che vanno dai 3 mesi ai 2 anni di detenzione, a seconda della gravità del reato commesso.

«Non sono entrata nel merito dell avviso, ho accettato le sue dimissioni e ho assunto le deleghe alla sostenibilità ambientale - ha continuato Raggi - ritengo importante infatti dare continuità all azione amministrativa sia nel risanamento di Ama che nel rilancio di tutto il settore ambientale».

Dal canto suo l'assessora Muraro ha spiegato che verrà ascoltata in Procura il 21 dicembre ma si è detta tranquilla e convinta di riuscire a dimostrare la sua totale estraneità ai fatti contestati anche se, per senso di responsabilità istituzionale e per rispetto verso l'amministrazione, ha deciso in ogni caso di dimettersi in attesa di chiarire la propria posizione.