19 ottobre 2021
Aggiornato 18:00
La crisi del coronavirus

In Piemonte l'84% dei pazienti Covid in terapia intensiva non è vaccinato

Dei 154 ricoveri in terapia ordinaria, invece, i pazienti non vaccinati sono 76. Dall'inizio della campagna si è proceduto all'inoculazione di 6.122.893 dosi, di cui 2.814.593 come seconde e 54.849 come terze

In Piemonte l'84% dei pazienti Covid in terapia intensiva non è vaccinato
In Piemonte l'84% dei pazienti Covid in terapia intensiva non è vaccinato Pixabay

In Piemonte, l'84% dei pazienti Covid in questo momento ricoverati in terapia intensiva non è vaccinato. Dei 19 ricoveri attuali in terapia intensiva, in particolare, 16 riguardano pazienti non vaccinati, 7 uomini e 9 donne, altri tre sono invece pazienti vaccinati, ma con un quadro clinico serio per patologie pregresse - 2 uomini e 1 donna. Dei 154 ricoveri in terapia ordinaria, invece, i pazienti non vaccinati sono 76.

118 nuovi positivi in Piemonte

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 118 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 45 dopo test antigenico), pari allo 0.5% di 23.423 tamponi eseguiti, di cui 19.458 antigenici. Dei 118 nuovi casi, gli asintomatici sono 66 (55,9%). I ricoverati in terapia intensiva sono 19 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 154 (-7 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.186.

Due decessi di persone positive al test del Covid-19, nessuno di oggi, sono stati comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte.

Quasi 19mila persone vaccinate in Piemonte

Sono 18.999 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all'Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 6.413 è stata somministrata la seconda dose, a 7.877 la terza dose. Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 1.318 i 12-15enni, 2.600 i 16-29enni, 2.058 i trentenni, 2.006 i quarantenni, 1.567 i cinquantenni, 606 i sessantenni, 218 i settantenni, 806 gli estremamente vulnerabili e 6.687 gli over80.

Dall'inizio della campagna si è proceduto all'inoculazione di 6.122.893 dosi, di cui 2.814.593 come seconde e 54.849 come terze, corrispondenti all'85,4% di 7.172.750 finora disponibili in Piemonte.