18 febbraio 2019
Aggiornato 21:30
Genova

Tragedia nelle acque di Genova, recuperato il cadavere di una donna

Intervento nel pomeriggio via terra, via mare e con elicottero. Il corpo della donna recuperato dai Vigili del Fuoco

Tragedia nelle acque di Genova, recuperato il cadavere di una donna
Tragedia nelle acque di Genova, recuperato il cadavere di una donna ANSA

GENOVA - Il corpo di una donna è stato avvistato in mare a Genova e recuperato dai Vigili del Fuoco, intervenuti nello specchio acqueo antistante San Giuliano, in corso Italia a Genova. Via terra sono giunti la squadra di Genova est e i sommozzatori, via mare la motonave Gadda e la Capitaneria di Porto, e via cielo l'elicottero Drago.

Il vento ha reso difficoltoso il recupero del corpo

I sommozzatori hanno individuato il corpo, l'hanno raggiunto a nuoto dopo essersi tuffati dall'aeromobile e l'hanno issata a bordo col verricello. La salma è stata trasportata all'hangar elicotteri perchè il vento molto forte non ha permesso di raggiungere l'eliporto dell'ospedale San Martino.