16 giugno 2019
Aggiornato 00:30
Cronaca

Far West in Puglia, assalto con ruspe a furgone portavalori

Un commando armato ha dato fuoco a due mezzi pesanti messi di traverso per bloccare il furgone e ritardare l'arrivo delle forze dell'ordine

Le ruspe usate per compiere una rapina ad un furgone portavalori dell'Ivri
Le ruspe usate per compiere una rapina ad un furgone portavalori dell'Ivri ( ANSA )

BARI - A causa di due veicoli in fiamme lungo la strada statale 96 «Barese», il tratto in prossimità del km 91,600 è chiuso in entrambe le direzioni, nel territorio comunale di Altamura in provincia di Bari. Il provvedimento si è reso necessario a seguito di un assalto ad un furgone portavalori e l'incendio di due furgoni. La rapina è stata compiuta questa mattina verso le 7.30 ad un furgone portavalori che stava percorrendo la statale 96, nei pressi di Mellitto nel Barese. Dalle prime ricostruzioni un commando armato ha dato fuoco a due mezzi pesanti messi di traverso lungo la carreggiata per bloccare il furgone e ritardare l'arrivo delle forze dell'ordine. Per aprire il portavalori, i banditi hanno utilizzato delle ruspe, per poi fuggire probabilmente su diversi veicoli.

Strade chiuse

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e un'ambulanza del 118. Al momento non si sa se all'interno del mezzo ci fossero soldi o preziosi. Sull'episodio sono in corso le indagini delle Forze dell'Ordine. Il personale Anas è presente sul posto per coordinare le attività di ripristino della circolazione in piena sicurezza e per la gestione della viabilità sui percorsi alternativi. Al momento il traffico viene deviato in direzione Bari al km 89,700 presso lo svincolo 'Cassano'.

Anas info utili

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l'evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all'applicazione «VAI» di Anas, disponibile gratuitamente in «App store» e in «Play store». Inoltre si ricorda che il servizio clienti «Pronto Anas» è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.