16 novembre 2019
Aggiornato 03:00
Genova

Incendio in casa, sopraffatti dalle fiamme una donna e i suoi cani

A Castelletto, vittima probabilmente stroncata dal fumo. La figlia di 13 anni non era in casa quella notte e questo l'ha salvata. L'allarme ai Vigili del Fuoco è stato lanciato dai vicini verso le 4 del mattino

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco per domare le fiamme
Sono intervenuti i Vigili del Fuoco per domare le fiamme ANSA

GENOVA - Una donna ha perso la vita nell'incendio della sua abitazione di Castelletto, in via Crocco, ben prima dell'alba di oggi. A causa delle fiamme e del fumo che hanno invaso l'appartamento una cinquantenne, Isabella Lercari, è morta insieme ai suoi due cani.

ALLARME E SOCCORSO - L'allarme è stato lanciato verso le 4 del mattino, da un abitante del palazzo di fronte che ha visto il fumo uscire dalle finestre dell'abitazione, situata all'ultimo piano. Sul posto sono giunte squadre dei Vigili del Fuoco che passando dall'edificio a fianco sono riusciti a raggiungere il terrazzo della casa interessata dall'incendio e da lì hanno raggiuntol'appartamento.

DECEDUTA INSIEME AI CANI - La donna, madre di una ragazzina di 13 anni, che non era in casa, è stata trovata senza vita fra il bagno e la camera da letto mentre tentava disperatamente di fuggire dal fumo che aveva invaso la casa. Al fianco della donna c'erano i suoi due cani da caccia, anch'essi senza vita.