28 febbraio 2020
Aggiornato 07:30
Consultazioni

Grasso al Colle: necessario accelerare, LeU disponibile sui temi

Secondo il leader di Liberi e Uguali, la crisi in Siria richiede di accelerarela formazione di un governo: LeU è disponibile a dialogare sui temi

ROMA - «La crisi in Siria rende necessaria un'accelerazione sulla soluzione alla crisi di governo per trovare delle intese. Certamente non si possono attendere le consultazioni regionali per stabilire i rapporti di forza dentro o fuori dalle coalizioni». Lo ha detto Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali, al termine delle consultazioni al Quirinale sulla formazione del governo.

Discutere sui temi
«Abbiamo ribadito al presidente della Repubblica la nostra posizione che è quella che si deve uscire dai personalismi e cominciare a trattare i temi più urgenti del paese - ha spiegato -. Noi di LeU abbiamo già pututalizzato le nostre priorità con dei disegni di legge: lavoro, dignità dei lavoratori, lotta alla povertà, welfare, ambiente, diritti civili. Queste sono le nostre priorità e su qeusti punti siamo disponbili a ogni confronto e a ogni dialogo perchè si possa fare una passo avanti nel paese»«I temi vanno esplicitati per trovare un'intesa, indicando anche gli strumenti e superando i personalismi. Su questo speriamo al più presto ci sia un'assuzione di responsabilità da parte di tutte le forze politiche per trovare un'intesa di governo», ha concluso.