7 dicembre 2019
Aggiornato 07:00

Meloni: «Sono fiera definizione 'regina Coattonia'»

La leader di Fdi: «La nostra è una politica normale fatta di gente normale che frequenta posti normali che vive e vede i problemi delle persone»

Il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni
Il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni ANSA

ROMA -«Ne sono fiera. La nostra è una politica normale fatta di gente normale che frequenta posti normali che vive e vede i problemi delle persone che questa sinistra radical chic non è in grado di affrontare perché non li conosce». Commenta così, Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, il pezzo di Repubblica in cui la si dipinge come la «regina di coattonia», a capo di una destra fatta di borgata, di palestre e trattorie romane.

Sinistra radical chic in miniera
Per Meloni, l'articolo di Repubblica è simbolo «di quella sinistra radical chic che secondo me se si facesse una mesata in miniera non gli farebbe male e che insulta a go-go perché io sarei la regina di coattonia». Ai microfoni di 24Mattino su Radio 24, intervistata da Luca Telese e Oscar Giannino, Meloni insiste: «La miniera è un lavoro che ti consente di capire come funziona il mondo».