9 febbraio 2023
Aggiornato 07:30
Cronaca

Giovane denunciato per il furto di una bicicletta

Inchiodato alle sue responsabilità dai fotogrammi delle videocamere di sorveglianza

Una bicicletta parcheggiata
Una bicicletta parcheggiata Foto: Shutterstock

VERCELLI - Ruba una bicicletta fuori da un bar e poi cerca di negare il reato. A finire nei guai, accusato di furto aggravato, è stato un 20enne di origini marocchine, di Santhià. Il tutto era partito dalla segnalazione di un 57enne, della zona, che non aveva più trovato la sua mountain bike. Immediato l'intervento dei carabinieri, che hanno setacciato la zona alla ricerca del ladro, poi bloccato in piazza Aldo Moro. Lui, fino all'ultimo ha cercato di negare il furto, asserendo che la due ruote gliela aveva prestata un amico. Non sapeva però di essere stato ripreso dalle videotelecamere della zona, i cui fotogrammi lo hanno inchiodato alle sue responsabilità.