25 giugno 2019
Aggiornato 08:30
Movimento 5 stelle

Grillo contestato a Roma dal Movimento per la casa

Il fondatore del M5s nella Capitale per il suo show Insonnia: «Sbagliano obiettivo. Chi è venuto a parlare con me penso si senta vittima»

ROMA - «Sbagliano obiettivo, la situazione di Roma è che non c'è un database, non si capisce chi c'è dentro, c'è gente che ha 9 case, macchine, residenze fuori. E' chiaro che ci sono delle vittime». Lo ha detto Beppe Grillo, arrivando al Flaiano dove stasera sarà in scena, parlando, con i giornalisti, della protesta che i movimenti per la casa hanno organizzato nel pomeriggio davanti al teatro romano. Nel tardo pomeriggio Grillo ha incontrato una piccola delegazione dei manifestanti all'hotel Forum. «Chi è venuto a parlare con me penso si senta vittima. Container per risolvere l'emergenza abitativa? Credo che non sia vero, ma se fosse vero, vediamo?», ha sottolineato poi il fondatore M5s.