29 maggio 2022
Aggiornato 03:30
Sarzana

Cacciatore spara dopo una lite e ferisce un 47enne

L'episodio è avvenuto a Tavolara nei pressi di Sarzana. Sul momento l'uomo ha negato, ma poi, messo di fronte alle sue responsabilità, ha ammesso l'accaduto.

Cacciatori - Immagine di repertorio
Cacciatori - Immagine di repertorio Foto: ANSA

SARZANA - Al culmine di una lite avrebbe imbracciato il fucile da caccia e ferito un 47enne per poi darsi alla fuga. L'episodio è avvenuto a Tavolara nei pressi di Sarzana, dove il cacciatore è tuttora ricercato dai carabinieri.
Secondo una prima ricostruzione, il cacciatore sarebbe stato sorpreso a cacciare in una zona vicino alle case dal proprietario di un terreno, un 47enne della zona.

TENTATO OMICIDIO - Durante la lite, il cacciatore avrebbe imbracciato il fucile e sparato un colpo che ha centrato l'addome del 47enne che, dopo i primi soccorsi, è stato trasportato in elicottero all'ospedale Noa di Massa.
Il cacciatore, dopo il fatto si è allontanato, cercando di far perdere le proprie tracce. Ma intorno alle 12 è stato raggiunto dalle forze dell’ordine presso la sua abitazione. Sul momento ha negato, ma poi, messo di fronte alle sue responsabilità, ha ammesso l’accaduto. Ed è stato fermato con l’accusa di tentato omicidio.