12 luglio 2020
Aggiornato 01:30
Lega Nord

Salvini: «L'anno prossimo saremo a Pontida con la Lega al governo»

Il segretario del Carroccio: «Da oggi parte una lunga marcia per cambiare il Paese,con l'Italia che riparte nel nome del lavoro della sicurezza»

PONTIDA - «L'anno prossimo saremo a Pontida con una Lega e un centrodestra al governo, con l'Italia che riparte nel nome del lavoro della sicurezza e soprattuto della democrazia. Da oggi parte una lunga marcia per cambiare il Paese». Lo ha detto il leader della Lega nord Matteo Salvini, al suo arrivo a Pontida, dove sta per iniziare il consueto raduno dei militanti.

«Qualche giudice - ha aggiunto riferendosi al provvedimento di sequestro dei conti della Lega deciso dal tribunale di Genova -vuole fermare un partito, magari rispondendo agli ordini di qualcun altro, ma non può mettere il bavaglio a un milione di militanti. Se pensano di bloccarci rubandoci il frutto del nostro lavoro, hanno sbagliato a capire. Andiamo avanti più arrabbiati e determinati di prima».