18 agosto 2019
Aggiornato 18:00
dopo il pestaggio

Identificato l'aggressore di Daniele Bariletti: è un 35enne veneziano

Il giovane, vittima di un pestaggio nella notte di Ferragosto, sta migliorando. Dopo due interventi chirurgici all'ospedale di Mestre ieri il giovane è stato trasferito dal reparto di Rianimazione a quello di Neurochirurgia

JESOLO – L’aggressore di Daniele Bariletti, il 24enne di Pianiga picchiato in discoteca la notte di Ferragosto, è stato identificato. Sentiti i testimoni e visionato i filmati, la Polizia ha denunciato un uomo di 35anni veneziano. Il Questore ha fatto anche chiudere il locale per 15 giorni: una sanzione dovuta al mancato intervento da parte della sicurezza durante l’aggressione. Le condizioni di Daniele, nel frattempo, stanno migliorando. Dopo due interventi chirurgici all'ospedale di Mestre, uno per rimuovere l'ematoma alla testa e l'altro per ricomporre la frattura al cranio, ieri il giovane è stato trasferito dal reparto di Rianimazione a quello di Neurochirurgia.