19 agosto 2019
Aggiornato 12:00
Sociale

Camogli, giornate al mare in vela o canoa dedicate ai disabili

Da luglio riparte il progetto «New SocialSea», ideato da Lidia Schichter esperta delle attività ludico ricreative per persone affette da disabilità. Tutti i giorni uscita in vela o pagaiata in canoa

Camogli: attività ludico ricreative per persone con disabilità
Camogli: attività ludico ricreative per persone con disabilità ANSA

CAMOGLI -  Uscite in barca a vela, in canoa e spiaggia attrezzata per persone con disabilità psicosensoriale. Da luglio tra Genova e Camogli riparte il progetto "New SocialSea" ideato da Lidia Schichter, esperta nel settore delle attività ludico ricreative per persone con disabilità motoria e psicosensoriale in collaborazione con il Club Vela Camogli.

TUTTI AL MARE - Tutte le persone con disabilità psicosensoriale potranno veleggiare in mare aperto apprendendo le principali nozioni dell’andar per mare a vela, cimentarsi in un’uscita in canoa da Camogli fino a Punta Chiappa, usufruire dei servizi che la spiaggia di Camogli offre alle persone con disabilità motoria.

LE GIORNATE - La prima uscita viene effettuata su imbarcazioni d’altura di oltre 12metri partendo dalla spiaggia di Camogli. Per la seconda proposta i partecipanti potranno pagaiare o godersi il panorama a bordo di canoe doppie, in compagnia degli istruttori del Club vela Camogli.