25 febbraio 2024
Aggiornato 06:00
Partito democratico

Renzi: «Per ora centrodestra ha vinto a Frosinone...»

Gli avversari del Pd sono sia il centrodestra che il M5s, lo ha detto il segretario a 'Otto e mezzo' quando gli è stato chiesto chi è l'avversario da battere. «Berlusconi o Grillo? Tutti e due»

ROMA - Gli avversari del Pd sono sia il centrodestra che il M5s, lo ha detto Matteo Renzi a 'Otto e mezzo' quando gli è stato chiesto chi è l'avversario da battere. «Berlusconi o Grillo? Tutti e due». Renzi non condivide neanche la tesi che vuole il centrodestra di nuovo vincente: «Ha vinto a Frosinone, per il momento. Il problema è il populismo di Salvini e di Grillo, non il Pd. Vediamo cosa accadrà, a me interessa vincere contro il M5s e contro il centrodestra».

Quanto al tema dell'immigrazione «è reale» ma è meglio avere al ministero dell'Interno Marco Minniti che non Luigi Di Maio, secondo Renzi. «Il tema migranti esiste, nessuno lo nega. Ma vi sentite più tranquilli ad avere al Viminale uno che si chiama Marco Minniti o uno che si chiama Di Maio, che confonde il Cile con il Venezuela, o Toffalo, il responsabile sicurezza 5 stelle che è andato in Libia e non si è accorto che parlava con la parte sbagliata?».