27 maggio 2020
Aggiornato 18:00
Lega Nord

Salvini a Otto e mezzo: «Poletti collega la bocca al cervello»

Il leader della Lega Nord ospite di Lilli Gruber su La7 ha attaccato il ministro drel Lavoro: «Non puoi insultare gli italiani costretti a scappare all'estero perché tu non gli permetti di trovare un posto qua»

ROMA - Il leader della Lega Nord, Matteo Salvini ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7 si è scagliato contro il governo guidato da Paolo Gentiloni: «Come posso dialogare con uno che ha nel suo governo uno come il signor  Poletti. Collega la bocca con il cervello. Non puoi insultare gli italiani costretti a scappare all'estero perché tu non gli permetti di trovare un posto qua». Poi il segretario del Carroccio ha ricordato che l'attuale ministro dell'Istruzione ha mentito sulla laurea, «ci ridono dietro da tutto il mondo», e che Angelino Alfano è stato scelto come ministro degli Esteri. «Voi lo vedete Alfano con Putin e Trump?».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal