24 febbraio 2024
Aggiornato 00:00
è stato causato da una stufetta elettrica

Incendio su via Appia Nuova, muore una donna di 88 anni

Sul posto sono intervenute diverse volanti della Polizia e i Vigili del fuoco

ROMA - Un incendio in un appartamento in via Appia Nuova a Roma, al civico 465 ha provocato la morte di una anziana donna.

L'incendio è divampato a causa di una stufa elettrica
Le fiamme si sarebbero sviluppate nell'appartamento molto probabilmente a causa di un cortocircuito dovuto al mal funzionamento di una stufetta elettrica. Sul posto sono accorse parecchie Volanti e i Vigili del fuoco, che sono entrati nello stabile per spegnere l'incendio constatando la presenza della donna ormai priva di sensi.

Una signora di 88 anni ha perso la vita
Il rogo è divampato da un appartamento al primo piano al civico 465, altezza incrocio con via Enea. Sul posto sono intervenute sei squadre dei vigili del fuoco. Per una signora di 88 anni, disabile, non c'è stato nulla da fare. Siamo in attesa di ulteriori accertamenti. (Fonte Askanews)