15 aprile 2021
Aggiornato 10:30
l'aapuntamento è alle 9,30

Giubileo, oggi il Papa apre la Porta Santa a San Giovanni in Laterano

Il primo gennaio il Santo Padre aprirà invece quella di Santa Maria maggiore

ROMA - Oggi, domenica 13 dicembre, Papa Francesco si recherà in San Giovanni in Laterano, alle 9.30, e, una settimana dopo aver quella di San Pietro e due settimane dopo quella della cattedrale di Bangui (Repubblica centrafricana) aprirà la porta santa della sua cattedrale in qualità di vescovo di Roma. A mezzogiorno consueto seguirà l'Angelus a piazza San Pietro.

Per la prima volta nella storia ci sono tante Porte Sante
Oggi è prevista l'apertura della porta santa nelle cattedrali di tutto il mondo. Interpellato dai giornalisti, peraltro, il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, non ha saputo quantificare il numero di porte sante che verranno aperte: «E' una situazione veramente nuova questa molteplicità delle porte, non abbiamo un precedente». Se il Papa ha anticipato l'apertura della porta santa in Vaticano durante il viaggio in Centrafrica, peraltro, al carcere di Rebibbia la porta santa è stata aperta lo stesso otto dicembre, giorno di avvio del Giubileo, anziché oggi, e il segretario generale della Conferenza episcopale italiana, mons. Nunzio Galantino, nei giorni scorsi ha aperto la porta santa a Enishke, nel Kurdistan iracheno. Sempre quest'oggi, con la messa che inizia alle 10.30, il cardinale arciprete James Harvey aprirà la porta santa della terza basilica papale, San Paolo fuori le mura, mentre la porta santa della quarta e ultima basilica papale, Santa Maria maggiore, verrà aperta dal Papa in persona il primo gennaio. (Fonte Askanews)