17 novembre 2019
Aggiornato 15:00
"felicemente imperfetta"

Al Bambino Gesù un documentario per parlare di anoressia

Mercoledì 2 dicembre all'Auditorium San Paolo a Roma un convegno dedicato alla malattia e alle sue cure

ROMA - «Felicemente imperfetta». L'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù dedica un pomeriggio all'informazione sull'anoressia, mercoledì 2 dicembre 2015, dalle ore 16.30, presso l'Auditorium San Paolo (viale Ferdinando Baldelli, 38 - Roma). Un convegno e un documentario per parlare di una malattia mentale complessa che colpisce un numero crescente di ragazzi e ragazze e che si manifesta sempre più precocemente.

Una equipe di grandi specialisti al lavoro
L'appuntamento si aprirà con il saluto della presidente del Bambino Gesù, Mariella Enoc e del direttore scientifico, Bruno Dallapiccola. Interverranno, tra gli altri, Stefano Vicari, responsabile di Neuropsichiatria infantile del Bambino Gesù; Valeria Zanna, psichiatra dell'Ospedale pediatrico esperta in disturbi del comportamento alimentare; Federico Vigevano, Direttore Dipartimento di Neuroscienze e Neuroriabilitazione; Simonetta Fratini, Area Programmazione della rete dei soggetti deboli; lo chef Marco Pasquali; la regista Maite Bulgari e Ilaria Caprioglio, avvocato, scrittrice ed ex modella che ha vinto la personale battaglia contro l'anoressia.

Come partecipare
L'incontro si concluderà con la proiezione di "Felicemente Imperfetta", documentario della regista Maite Carpio Bulgari, realizzato all'interno del Day Hospital di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù: storie di ragazze anoressiche e delle loro famiglie che hanno intrapreso, con successo, il lungo percorso di guarigione dalla malattia. Il convegno è rivolto agli studenti, alle associazioni che si occupano di disturbi del comportamento alimentare, agli addetti ai lavori e a tutte le persone interessate alla tematica. Per partecipare è necessario inviare una email a info@opbg.net (Fonte Askanews)