19 novembre 2019
Aggiornato 14:00
Narcotraffico

Nel 2013 sequestrate 55 tonnellate di droga

La Guardia di Finanza ha arrestato 2.164 narcotrafficanti e sequestrato 55 tonnellate di sostanze stupefacenti (25 tonnellate in più rispetto al 2012) tra cui 48 tonnellate di hashish e marijuana, 3 di cocaina e 4 di eroina ed altre sostanze

ROMA - Sul fronte del contrasto ai traffici illeciti, nell'anno appena concluso la Guardia di Finanza ha arrestato 2.164 narcotrafficanti e sequestrato 55 tonnellate di sostanze stupefacenti (25 tonnellate in più rispetto al 2012) tra cui 48 tonnellate di hashish e marijuana, 3 di cocaina e 4 di eroina ed altre sostanze.

CHEAP WHITE - Le Fiamme Gialle hanno sequestrato oltre 115 tonnellate di sigarette di contrabbando e denunciato 4.378 responsabili, tra cui 250 tratti in arresto.
Più di 95 tonnellate di tabacchi sequestrati sono rappresentate da «cheap white», sigarette prodotte nei paesi di provenienza, fra cui Cina, Russia, Emirati Arabi Uniti ed Ucraina irregolarmente introdotte nel territorio comunitario in quanto non rispondenti agli standard di produzione e commercializzazione previsti dall'Unione Europea.

ITALIA AREA DI TRANSITO - L'Italia non è soltanto mercato di consumo, ma anche area di transito in direzione di Paesi ove le specifiche imposte sono più elevate, come testimoniano gli ingenti quantitativi bloccati nei porti di Ancona, Gioia Tauro, Bari, Genova, Napoli, Trieste e Brindisi, ove i tabacchi giungono nascosti nei «doppifondi» dei mezzi di trasporto o occultati in container scortati da documentazione doganale fittizia.