21 novembre 2019
Aggiornato 07:30
Tifone Haiyan

Bonino: «Raccolti da privati 1,1 milioni di euro» per gli aiuti alle Filippine

Intanto oggi è arrivato sull'isola di Cebu, alle 15 locali (9 in Italia), il primo volo umanitario messo a disposizione dal ministero degli Esteri, accolto dall'Ambasciatore italiano nelle Filippine, Massimo Roscigno

ROMA - Il ministro degli Esteri Emma Bonino ha precisato oggi sull'account Twitter FranesinaPress che sono stati «raccolti da privati 1,1 milioni di euro» per gli aiuti alle Filippine devastate dal tifone Haiyan.

Intanto oggi è arrivato sull'isola di Cebu, alle 15 locali (9 in Italia), il primo volo umanitario messo a disposizione dal ministero degli Esteri, accolto dall'Ambasciatore italiano nelle Filippine, Massimo Roscigno. Stando a quanto si legge in un comunicato, il team di emergenza di Intersos, all'interno dell'appello congiunto di Agire (Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze) e Croce Rossa Italiana, sta scaricando in queste ore il cargo messo a disposizione dal governo italiano in collaborazione con il sistema logistico delle Nazioni Unite.

Gli aiuti, partiti dalla base di Brindisi, fanno parte degli stock per la risposta alla prima fase di emergenza. Il carico contiene prevalentemente farmaci antidiarroici, kit igienico sanitari, coperte e tende per un totale di 14 tonnellate di materiali destinati alle zone in cui l'impatto del tifone Haiyan è stato più violento.

L'arrivo del primo cargo rappresenta un aiuto importante, ma molte sono ancora le necessità non soddisfatte, per cui continua la raccolta fondi delle ong, con il sostegno del ministero degli Esteri e della Protezione civile. E' possibile offrire il proprio sostegno attraverso i seguenti canali: Numero Verde 800.132.870; con carta di credito, Paypal o PagoInConto (per clienti del gruppo Intesa Sanpaolo) sul sito www.agire.it e www.cri.it; con bonifico bancario su conto corrente IT79 J 03359 01600 100000060696 intestato a AGIRE onlus, presso BancaProssima, Causale: 'Emergenza Filippine'.

E' possibile donare anche presso tutti gli sportelli Bancomat del gruppo Intesa Sanpaolo: dopo aver inserito la carta, vai su Avvisi sms donazioni e assegni, poi ancora Donazioni e infine scegli Agire e l'importo della tua donazione. Oppure in posta, con bollettino postale sul conto corrente postale n. 85593614 oppure con IBAN IT 79 U 07601 03200 000085593614, intestato a Agenzia italiana per la risposta alle emergenze - Agire.