13 novembre 2019
Aggiornato 23:00
Giustizia | Dossier Telecom

Tronchetti Provera condannato a 20 mesi

Per ricettazione per il cosiddetto «Affaire Kroll», uno dei filoni di inchiesta sui cosiddetti dossier illegali, risalente al 2004 e, epoca della battaglia per il controllo di Brasil Telecom

MILANO - Marco Tronchetti Provera è stato condannato per ricettazione a 1 anno e 8 mesi di reclusione, pena sospesa e non menzione per il cosiddetto 'Affaire Kroll', uno dei filoni di inchiesta sui cosiddetti dossier illegali, risalente al 2004 e, epoca della battaglia per il controllo di Brasil Telecom. Il giudice della settima sezione penale del tribunale di Milano, Anna Calabi, ha poi accolto la richiesta di provvisionali avanzate dalla parti coinvolte, disponendo il pagamento di una provvisionale di 900mila euro in favore di Telecom Italia e di 400mila euro in favore dell'ex Ad di Brasil Telecom, Carla Cico.
Il procuratore aggiunto di Milano, Alfredo Robledo, aveva chiesto per l'allora presidente di Telecom Italia e attuale presidente di Pirelli una condanna a due anni di reclusione.