12 aprile 2021
Aggiornato 21:00
Vaticano

Femminista ucraina a seno nudo a Piazza San Pietro

Attivista del gruppo ucraino «Femen» protesta prima dell'Angelus del Papa

ROMA - Una giovane femminista ucraina del movimento Femen, le cui militanti hanno l'abitudine di protestare a seno scoperto, è riuscita a spogliarsi parzialmente a Piazza San Pietro, in mezzo a migliaia di fedeli presenti per l'Angelus di Benedetto XVI. Altre quattro attiviste di Femen sono state bloccate dagli agenti di polizia, prima di arrivare sulla piazza.

La femminista che ha inscenato la protesta poco prima del tradizionale intervento domenicale del Papa, ha mostrato un cartello con lo slogan Freedom for women (Libertà per le donne). Subito dopo è stata fermata da alcuni poliziotti e condotta in commissariato.

Ieri, le cinque ragazze ucraine, con il corpo colorato di verde bianco e rosso, hanno preso parte alla manifestazione del Partito democratico a Roma contro il governo di centro destra del premier Silvio Berlusconi.