14 luglio 2020
Aggiornato 18:30
Le proteste degli «Indignati»

Indignati: corteo a Bologna davanti a Bankitalia, cariche della Polizia

Già due tentativi di invasione bloccati con manganellate

BOLOGNA - Tensione a Bologna tra polizia e 'indignati' che stanno manifestando davanti alla sede della Banca d'Italia. Decine di manifestanti dei centri sociali e universitari di Bologna hanno tentato di entrare nella sede dell'istituto, come annunciato da diversi giorni. Le forze dell'ordine in tenuta antisommossa hanno già provveduto ad alcune cariche di alleggerimento. Al momento non si contano feriti anche se tra i manifestanti diversi sono quelli che hanno lamentato dolori per le manganellate.

Tra i diversi slogan dei manifestanti: «A voi i debiti, a noi la Borsa e la vita». Nel secondo tentativo di 'sfondare' nel quartier generale emiliano della Banca d'Italia sono volate anche bottigliette d'acqua e qualche bastone.

La tensione non accenna ad allentarsi perché i manifestanti non sembrano intenzionati a lasciare perdere.