14 luglio 2024
Aggiornato 04:00
Verifica di Governo

Bersani: Io non sono leader? Ma sopra nei sondaggi

«No a crisi al buio? Il buio siete voi, lasciate libero il paese»

ROMA - Pier Luigi Bersani si prende due soddisfazioni durante il dibattito alla Camera sulla verifica della maggioranza, nei confronti di Silvio Berlusconi e anche di Antonio Di Pietro che attaccano il Pd accusandolo di non avere una leadership forte: come mai il non leader della sinistra sono avanti di dieci punti nei sondaggi? Ha chiesto il segretario del Pd rivolto al premier.

«Non potete dire che non si può cambiare perchè c'è la crisi al buio - ha attaccato Bersani -, il buio siete voi, ci siamo dentro e non potete accendere la luce, non potrete fare le riforme che non avete fatto fin qui» perciò «è ora di liberare le energie nuove che ci sono in questo paese, perchè tenerlo bloccato? Riunioni, caro Di Pietro, ne faremo finchè vorremo ma l'alternativa è lì, nella riscossa civica e morale del paese e voi dovete consentire che l'Italia si rimetta in movimento con protagonisti nuovi. Di cosa ha paura presidente - ha detto il segretario del Pd rivolto a Berlusconi - tanto la sinistra non ha leader? E allora come si spiega che nei sondaggi lei è sempre sotto di dieci punti ai non-leader della sinistra?».

Bersani ha invocato la possibilità per il paese di «misurarsi in una prospettiva nuova sennò questo tramonto troppo lungo porterà guai molto seri».