15 ottobre 2019
Aggiornato 19:00
«Io istituzionalmente collaboro con tutti»

Formigoni: Lavoreremo bene anche con Pisapia

Il Presidente della Lombardia: «La prossima settimana grandi novità per tutto il Paese»

MILANO - «Come presidente di Regione ho lavorato con sindaci e presidenti di provincia di ogni colore. Quando i cittadini si sono pronunciati, io istituzionalmente collaboro con tutti coloro che i cittadini hanno mandato». Lo ha sottolineato il governatore della Lombardia, Roberto Formigoni, in un'intervista al Messaggero spiegando che si potrà lavorare bene anche se a palazzo Marino arrivasse Giuliano Pisapia.

«CL NON HA MAI DATO INDICAZIONI POLITICHE» - Quanto alle accuse di un suo scarso impegno in campagna elettorale, a suo giudizio si tratta di come «assurdità» di una «polemica chiusa con una telefonata di Berlusconi che ho ricevuto giovedì». E lo stesso, ha aggiunto, vale per le critiche che sono state rivolte a Cl che è «un movimento di educazione cristiana e alla fede, e come tale non ha mai dato indicazioni politiche».

BALLOTTAGGI - Parlando dei ballottaggi, comunque, Formigoni ha ribadito che la «settimana prossima scopriremo le carte. Ci saranno grandi novità per tutti. Non solo per Milano o Napoli, ma per tutto il Paese».